Home

Leggi e Sentenze sugli Appalti Pubblici


Elenco Leggi e Sentenze del 29/06/16


LEGGI E SENTENZE
[PRASSI] - PROPOSTA DI LINEE GUIDA: DIRETTORE DEI LAVORI
Con riferimento allo svolgimento del ruolo di direttore dei lavori, il Consiglio dell’Autorità, nell’adunanza del 21 giugno 2016, in osservanza delle previsioni dell’art. 111, comma 1, del Codice, ha approvato le proposte da trasmettere al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti al fine dell’adozione del decreto ministeriale di competenza.
[PRASSI] - PROPOSTA DI LINEE GUIDA: DIRETTORE DELL'ESECUZIONE
Direttore dell'esecuzione: il Consiglio dell’Autorità, nell’adunanza del 21 giugno 2016, in osservanza delle previsioni dell’art. 111, comma 1, del Codice, ha approvato le proposte da trasmettere al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti al fine dell’adozione del decreto ministeriale di competenza.
[PRASSI] - PROPOSTA LINEE GUIDA: RUP
Rup: il Consiglio dell’Autorità, nelle adunanza del 21.06.2016, in considerazione della rilevanza generale delle determinazioni assunte, ha deliberato di acquisire, prima dell’approvazione dei documenti definitivi, il parere del Consiglio di Stato, della Commissione VIII - Lavori pubblici, comunicazioni del Senato della Repubblica e della Commissione VIII - Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici della Camera dei Deputati. All’esito dell’acquisizione dei pareri richiesti, si procederà all’approvazione e successiva pubblicazione dei documenti definitivi.
[PRASSI] - LINEE GUIDA: OFFERTA ECONOMICAMENTE PIU' VANTAGGIOSA
Offerta economicamente più vantaggiosa: il Consiglio dell’Autorità, nelle adunanza del 21.06.2016, in considerazione della rilevanza generale delle determinazioni assunte, ha deliberato di acquisire, prima dell’approvazione dei documenti definitivi, il parere del Consiglio di Stato, della Commissione VIII - Lavori pubblici, comunicazioni del Senato della Repubblica e della Commissione VIII - Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici della Camera dei Deputati.All’esito dell’acquisizione dei pareri richiesti, si procederà all’approvazione e successiva pubblicazione dei documenti definitivi.
[PRASSI] - LINEE GUIDA: SERVIZI ARCHITETTURA ED INGEGNERIA
Affidamento dei servizi attinenti all’architettura e all’ingegneria: il Consiglio dell’Autorità, nelle adunanza del 21.06.2016, in considerazione della rilevanza generale delle determinazioni assunte, ha deliberato di acquisire, prima dell’approvazione dei documenti definitivi, il parere del Consiglio di Stato, della Commissione VIII - Lavori pubblici, comunicazioni del Senato della Repubblica e della Commissione VIII - Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici della Camera dei Deputati.All’esito dell’acquisizione dei pareri richiesti, si procederà all’approvazione e successiva pubblicazione dei documenti definitivi.
[GIURISPRUDENZA] - VERIFICA ANOMALIA - FACOLTATIVA SE LE OFFERTE AMMESSE SONO INFERIORI A CINQUE
La verifica dell’anomalia è una facoltà per la stazione appaltante, invece che un obbligo, laddove le imprese ammesse alla gara siano in numero inferiore a cinque.
[GIURISPRUDENZA] - REGOLARITA' CONTRIBUTIVA - FINALITA' - PRINCIPIO DI LIBERA CONCORRENZA
La regolarità contributiva di un'impresa è volta a tutelare la P.A. in ordine alla credibilità e affidabilità delle imprese che partecipano alla gara secondo il principio della libera concorrenza.
[GIURISPRUDENZA] - PRESUPPOSTI RICORSO PROCEDURA NEGOZIATA
E' illegittima una procedura negoziata in difetto di una plausibile motivazione sul ricorso a siffatta procedura e in particolare sul presupposto dell’urgenza, difettando anche una congrua giustificazione sull’«ove possibile».
[GIURISPRUDENZA] - AVVALIMENTO REQUISITI - PRESTITO DI UN VALORE PURAMENTE CARTOLARE E ASTRATTO - NON CONSENTITO
L’avvalimento dei requisiti non può risolversi nel prestito di un valore puramente cartolare e astratto, nel contratto di avvalimento deve risultare chiaramente l'impegno dell'impresa ausiliaria di prestare le proprie risorse e il proprio apparato organizzativo in tutte le parti che giustificano l'attribuzione del requisito di qualità, come i mezzi, il personale, la prassi e tutti gli altri elementi aziendali qualificanti.
[GIURISPRUDENZA] - ACCETTAZIONE LEX SPECIALIS - CLAUSOLE ILLEGITTIME - AMMESSA IMPUGNAZIONE
La partecipazione alla gara con accettazione senza riserve delle condizioni stabilite dalla lex specialis non comporta acquiescenza ed inoppugnabilità alle regole del bando eventualmente illegittime.
[GIURISPRUDENZA] - ESCLUSIONE AUTOMATICA - ESPLICITAZIONE COSTI SICUREZZA PER VERIFICA ANOMALIA
In un bando di gara con previsione espressa di esclusione automatica delle offerte che presentano un percentuale di ribasso pari o superiore alla soglia di anomalia, l'esplicitazione dei costi della sicurezza è funzionale alla verifica di anomalia dell’offerta, e, pertanto risulta esclusa in radice.
[GIURISPRUDENZA] - TRASPORTO PUBBLICO LOCALE - TRASFERIMENTO RISORSE - GIURISDIZIONE COMPETENTE
Nel servizio di trasporto pubblico locale, le controversie involgenti profili meramente patrimoniali vengono radicate davanti al giudice ordinario.
[GIURISPRUDENZA] - CONSORZI - DIVIETO SOSTITUZIONE ESECUTRICE - LEGITTIMO
E' legittima la clausola che ribadisce il divieto per il concorrente costituito nelle forme del consorzio stabile di sostituire l’impresa designata per l’esecuzione dei lavori.
[GIURISPRUDENZA] - RICONVOCAZIONE COMMISSIONE DI GARA - ERRORI - IPOTESI ECCEZIONALE
La riconvocazione della commissione di gara a seguito emersione errori o lacune nell’operato della commissione medesima può avvenire in ipotesi eccezionali e e il RUP ha potere-dovere di verificare operato della commissione.
[GIURISPRUDENZA] - ERRORE GRAVE NELL'ESERCIZIO DELL'ATTIVITA' PROFESSIONALE - ONERE DICHIARATIVO
Deve essere dichiarato l'errore grave nell'esercizio della propria attività professionale, anche su pregresse risoluzioni contrattuali relative ad appalti affidati da altre stazioni appaltanti, diverse da quella che ha bandito la gara.
[GIURISPRUDENZA] - APPALTO INTEGRATO - INDICAZIONE PROGETTISTI ESTERNI
L'affidamento del servizio di progettazione a progettisti interni dell’impresa esecutrice dei lavori ai quali vengono associati progettisti esterni, non configurando un rti per la progettazione, integra la fattispecie vicina ai progetti esterni "indicati".
[GIURISPRUDENZA] - INFORMATIVA ANTIMAFIA - FINALITA'
L'informativa antimafia è una misura volta alla salvaguardia dell’ordine pubblico economico, della libera concorrenza tra le imprese e del buon andamento della pubblica amministrazione.
[GIURISPRUDENZA] - RISOLUZIONE CONTRATTUALE - GIURISDIZIONE GIUDICE ORDINARIO
Nell’ipotesi di servizio pubblico in regime di concessione la controversia sulla risoluzione del rapporto contrattuale spetta alla giurisdizione ordinaria.
[GIURISPRUDENZA] - SOGLIA DI ANOMALIA - DETERMINAZIONE AI FINI DELLA CONGRUITA' DELL'OFFERTA
Nella procedura di soglia di anomalia delle offerte le offerte che si situano oltre la fissata soglia di anomalia devono essere esclusivamente assoggettate al vaglio di congruità ai fini dell'aggiudicazione.
[GIURISPRUDENZA] - CLAUSOLE BANDO - REQUISITI AMMISSIONE - IMMEDIATA IMPUGNAZIONE
Le clausole del bando di gara che prescrivono il possesso dei requisiti di ammissione o di partecipazione alla gara determinano un onere di immediata impugnazione da parte dell’interessato.