Home

Leggi e Sentenze sugli Appalti Pubblici


Elenco Leggi e Sentenze del 28/08/13


LEGGI E SENTENZE
[PRASSI] - COSTI SICUREZZA - ONERE DERIVANTE DIRETTAMENTE DALLA LEGGE - LEGITTIMA ESCLUSIONE
E' legittima l’esclusione disposta dal Comune nei confronti della ditta che non ha quantificato nell’offerta economica i costi relativi alla sicurezza.
[PRASSI] - PARTECIPAZIONE IN ATI POSSESSO CERTIFICAZIONE OHSAS 18001
La certificazione OHSAS 18001, stante le disposizioni della lex specialis, deve essere posseduta da tutte le imprese facenti parte del raggruppamento.
[PRASSI] - SUBAPPALTO DI CATEGORIE SCORPORABILI A QUALIFICAZIONE OBBLIGATORIA
Non è conforme alla lex specialis ed alla disciplina normativa vigente in materia di subappalto la scelta della S.A. di escludere le concorrenti che hanno dichiarato di voler subappaltare le lavorazioni rientranti nelle categorie scorporabili OG1, OG3 e OS21, senza indicare nell’offerta i nominativi delle imprese subappaltatrici.
[PRASSI] - OFFERTA TECNICA PRIVA DI FIRMA - EFFETTI
La firma serve a rendere nota la paternita' ed a vincolare l’autore al contenuto della dichiarazione. La mancanza della firma non puo', pertanto, considerarsi a guisa di irregolarita' formale, sanabile nel corso del procedimento, ma inficia irrimediabilmente la validita' e la ricevibilita' dell’offerta.
[PRASSI] - APPALTO INTEGRATO - INDIVIDUAZIONE GIOVANE PROFESSIONISTA
Negli appalti integrati, sussiste l’obbligo per i soli raggruppamenti temporanei di individuare la presenza di almeno un professionista laureato abilitato da meno di cinque anni all'esercizio della professione.
[PRASSI] - SERVIZI DI URBANISTICA - REQUISITI TECNICI ED ECONOMICI
Nel servizio di urbanistica (e non di progettazione) rientra nella facoltà della stazione appaltante strutturare nella lex specialis di gara i requisiti, facendo anche riferimento all’art. 263, comma 1, lett. c) del Regolamento che ben può costituire un adeguato parametro di riferimento nella modulazione della capacità tecnico-professionale richiesta agli operatori del settore.
[PRASSI] - DIVIETO DI SUBAPPALTO - AMMISSIBILITA' E LIMITI
L’introduzione nei bandi di limiti o divieti al subappalto deve essere adeguatamente motivata ed essere giustificata da esigenze specifiche di natura tecnica, organizzativa, ovvero legate alla tipologia del servizio oggetto di affidamento.
[PRASSI] - R.T.P. - INDICAZIONE DEL GIOVANE PROFESSIONISTA
L’obbligo di promozione di giovani professionisti laureati costituisce un limite cui deve attenersi il concorrente, nel caso in cui partecipi in R.T.P..
[PRASSI] - CRITERIO DEL PREZZO PIU' BASSO - LIMITI ALL'APPLICAZIONE DELL'ESCLUSIONE AUTOMATICA
Fino al 31 dicembre 2013, il meccanismo dell’esclusione automatica troverà applicazione per tutti gli appalti di importo contenuto nelle soglie indicate dall'art. 28 del D.lgs. 163/2006.
[PRASSI] - QUALIFICAZIONE SOA - DETERMINAZIONE DELLE CATEGORIE
Ai fini della qualificazione SOA, deve esistere una corrispondenza tra la tipologia delle lavorazioni e la categoria prevalente richiesta dal bando.
[PRASSI] - CRITERI DI SELEZIONE DELL'OFFERTA - DETERMINAZIONE AD OPERA DELLA STAZIONE APPALTANTE
La stazione appaltante determina il criterio di selezione delle offerte piu' adeguato, in relazione alle caratteristiche dell’oggetto del contratto.
[PRASSI] - CORRESPONSIONE INCENTIVI DI PROGETTAZIONE - LIMITI
La corresponsione degli incentivi di progettazione presuppone che tali atti abbiano ad oggetto la realizzazione di un'opera pubblica.
[PRASSI] - VERSAMENTO F24 - INTERVENTO SOSTITUTIVO ART.4 DPR 207/2010
Indicazioni dell'INPS per la compilazione del modello di versamento F24 enti pubblici - codice identificativo "51" denominato "Intervento sostitutivo - art. 4 del D.P.R. n. 207/2010".
[PRASSI] - TRASMISSIONE DURC ESCLUSIVAMENTE TRAMITE PEC
A decorrere dal 2 settembre 2013, pertanto, l'inoltro della richiesta di DURC sara' consentito solo se il sistema dello Sportello Unico Previdenziale rileva l’avvenuta registrazione, nell’apposito campo, dell'indirizzo PEC della stazione appaltante/amministrazione procedente, delle SOA e delle imprese.
Dalla stessa data, sia per le Pubbliche Amministrazioni che per le imprese, i DURC saranno recapitati dall'Inail, dalle Casse Edili e dall’Inps, esclusivamente tramite PEC, agli indirizzi indicati dagli utenti nel modulo telematico di richiesta.
[GIURISPRUDENZA] - LEGITTIMA LA PARTECIPAZIONE SOLO SE E' STATO ACCOLTA L'ISTANZA DI RATEIZZAZIONE DEL DEBITO TRIBUTARIO PRIMA DEL TERMINE DI DEPOSITO DELLA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE
Non puo' partecipare alla gara l'operatore economico che, al momento della scadenza del termine di presentazione della domanda di partecipazione, non abbia conseguito il provvedimento di accoglimento dell’istanza di rateizzazione.
[GIURISPRUDENZA] - OBBLIGO DI SEDUTA PUBBLICA DELLE OFFERTE TECNICHE
L'obbligo di seduta pubblica, per la fase di apertura dei plichi contenenti le offerte tecniche, va ritenuto operativo solo per le gare indette dopo l'entrata in vigore dell'art. 12 del d.l. 7 maggio 2012 n. 52, convertito, con modificazioni, dalla legge 6 luglio 2012 n. 94, non potendo ritenersi applicabile anche alle gare indette prima di tale data.
[GIURISPRUDENZA] - SPONSORIZZAZIONE NON ASSOGGETTATO A DISCIPLINA APPALTI PUBBLICI
La sponsorizzazione è un contratto atipico escluso dalla disciplina ordinaria per l'affidamento degli appalti pubblici.
[GIURISPRUDENZA] - NUMERO MASSIMO DI PAGINE OFFERTA TECNICA
La mancata osservanza del numero massimo di pagine di cui deve essere composta l’offerta tecnica non puo' portare alla esclusione della offerta dalla gara.
[GIURISPRUDENZA] - REQUISITO REGOLARITA' CONTRIBUTIVA E FISCALE ANTE RIFORMA
La regolarita' contributiva e fiscale deve essere mantenuta per tutto l'arco di svolgimento della gara stessa.
[GIURISPRUDENZA] - DISCORDANZA TRA LA PERCENTUALE DI RIBASSO IN CIFRE ED IN LETTERE
Quanto al fatto che la discordanza tra la percentuale in cifre e lettere dell’offerta non sia stata tempestivamente rilevata è del tutto ininfluente, ben potendo essere sfuggita nell’immediato alle parti presenti o, più semplicemente, essere sorto successivamente l’interesse a contestare un tale errore nella lettura dell’offerta economica.
[GIURISPRUDENZA] - L'IMPRESA AUSILIARIA NON E' TENUTA A SOTTOSCRIVERE LA POLIZZA FIDEIUSSORIA
L’impresa ausiliaria non è tenuta alla sottoscrizione della polizza fideiussoria.
[GIURISPRUDENZA] - TOTALE MANCANZA DI UN ATTO PRESCRITTO A PENA DI ESCLUSIONE
Inammissibile soccorso istruttorio in caso di totale mancanza di un atto prescritto dalla lex specialis di gara a pena di esclusione, necessario per individuare il contenuto stesso della offerta tecnica.