Home

Leggi e Sentenze sugli Appalti Pubblici


Elenco Leggi e Sentenze del 03/07/13


LEGGI E SENTENZE
[PRASSI] - IL CONTRATTO DI AVVALIMENTO DEVE ESSERE SPECIFICO E DETTAGLIATO
Prima dell'aggiudicazione definitiva, la stazione appaltante non ha l'obbligo di comunicare l'avvio del procedimento di revoca al concorrente, anche se aggiudicatario provvisorio.
[PRASSI] - SE UN SERVIZIO VIENE PREVISTO IN BANDO COME UNITARIO NON PUO' AMMETTERSI UN'ATI VERTICALE
Non puo' esservi un'ati verticale se il servizio è previsto come unitario negli atti di gara.
[PRASSI] - VARIANTI IN FASE ESECUTIVA - LIMITI DI AMMISSIBILITA'
La stazione appaltante può chiedere all'esecutore una variazione in aumento o in diminuzione delle prestazioni fino a concorrenza di un quinto del prezzo complessivo previsto dal contratto che l'esecutore è tenuto ad eseguire, previa sottoscrizione di un atto di sottomissione, agli stessi patti, prezzi e condizioni del contratto originario senza diritto ad alcuna indennità ad eccezione del corrispettivo relativo alle nuove prestazioni.
[PRASSI] - IMPRESA PARTECIPATA DALLA STESSA P.A. AMMISSIONE ALLA GARA
In merito all'ammissione a gare d'appalto, la circostanza che una delle imprese concorrenti è partecipata dalla stessa amministrazione appaltante è, di per se', irrilevante, giacche' non è contemplata da alcuna norma come elemento ostativo alla partecipazione ad una pubblica gara d'appalto indetta dall'ente titolare della partecipazione.
[PRASSI] - SERVIZI DI PULIZIA - COSTO MEDIO ORARIO DEL LAVORO
Pubblicato il Decreto Ministeriale del 10 giugno 2013 concernente il costo orario medio del lavoro per il personale dipendente di imprese esercenti servizi di pulizia, disinfestazione e servizi integrati/multiservizi, a decorrere dal mese di aprile 2013.
[PRASSI] - PERIODO TRANSITORIODELLE ATTESTAZIONI SOA
Un’impresa concorrente che ha conseguito durante il periodo transitorio del sistema di qualificazione per l’esecuzione dei lavori pubblici,l’attestazione SOA per la categoria OG3 nella nuova classifica III-bis, secondo la corretta interpretazione dei commi 12 e 16 dell’art. 357 del Regolamento non puo' essere esclusa per il solo fatto di aver prodotto un’attestazione SOA non rilasciata nella vigenza del D.P.R. n. 34 del 2000.
[PRASSI] - INDAGINE MEPA
Indagine relativa all'attivita' contrattuale delle Amministrazioni statali attraverso il mercato elettronico.
[PRASSI] - NORMATIVA APPLICABILE AI SETTORI ESCLUSI
Normativa applicabile ai settori esclusi.
[PRASSI] - INDICAZIONI EMISSIONE DEL CEL
Deliberazione dell'AVCP recante indicazioni alle stazioni appaltanti, alle SOA e alle imprese in materia di emissione dei certificati di esecuzione lavori.
[PRASSI] - LINEE GUIDA WHITE LIST E INTERDITTIVA ANTIMAFIA
Terza Edizione delle Linee Guida antimafia di cui all'articolo 5-bis, comma 4, del decreto-legge 6 giugno 2012, n. 74, convertito, con modificazioni, dalla legge 1° agosto 2012, n. 122, recante «Interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici che hanno interessato il territorio delle province di Bologna, Modena, Ferrara, Mantova, Reggio Emilia e Rovigo, il 20 e il 29 maggio 2012.». Deliberazione dell'11 marzo 2013.
[GIURISPRUDENZA] - MINISTERO SALUTE:NUOVA DISCIPLINA LAVORI, FORNITURE SERVIZI IN ECONOMIA
Testo del decreto disciplina le tipologie e i limiti di importo delle singole voci di spesa per l'acquisizione di beni e servizi e per l'esecuzione di lavori in economia da parte degli uffici centrali e periferici del Ministero della salute.
[GIURISPRUDENZA] - CONTRATTO DI AVVALIMENTO - PUNTUALE INDIVIDUAZIONE DELL'OGGETTO
Il contratto di avvalimento deve riportare in modo compiuto, esplicito ed esauriente le risorse e i mezzi prestati in modo determinato e specifico.
[GIURISPRUDENZA] - CONSIP - SISTEMA DELLE CONVENZIONI QUADRO STIPULATE DA CENTRALI DI COMMITTENZA
L’ente non è tenuto a priori a bandire una gara, prima di aderire alla convenzione-quadro.
[GIURISPRUDENZA] - APERTURA DEL PLICO CONTENENTE LE CAMPIONATURE
Non si puo' estensivamente applicare anche alla “presa in consegna” delle campionature richieste in una gara i medesimi vincoli di pubblicita' oggi imposti alla fase d’apertura delle buste tecniche, a tutela della trasparenza e correttezza del procedimento ad evidenza pubblica.
[GIURISPRUDENZA] - APERTURA IN SEDUTA RISERVATA OFFERTE TECNICHE
Nel caso di gara conclusa ben prima dell’entrata in vigore del D.L. n. 52/2012 è legittima l’apertura in seduta riservata delle buste contenenti le offerte tecniche.
[GIURISPRUDENZA] - LUNGHEZZA MASSIMA RELAZIONI TECNICHE
E’ illegittima la clausola che prevede a pena di esclusione una lunghezza massima delle relazioni tecniche da accludere all’offerta.
[GIURISPRUDENZA] - CONCESSIONI DI SERVIZI: DICHIARAZIONI EX ART. 38 E VERIFICA DEI REQUISITI
L’obbligo di dichiarazioni ex art. 38 del Dlgs 163/2006 trova applicazione anche nelle gare dirette all’affidamento di concessioni di servizi.
[GIURISPRUDENZA] - INFORMATIVA PREFETTIZIA IN CASO DI ATI - ESTROMISSIONE IMPRESA DALL'ATI - EFFETTI
Se l'informativa prefettizia antimafia interessa un'impresa diversa da quella mandataria che partecipa ad un'associazione o raggruppamento temporaneo di imprese, le cause di divieto di partecipazione agli appalti non operano nei confronti delle altre imprese partecipanti quando la predetta impresa sia estromessa o sostituita anteriormente alla stipulazione del contratto o alla concessione dei lavori.
[GIURISPRUDENZA] - SCELTA DEI CRITERI DI VALUTAZIONE DELL'OFFERTA
Condizioni e limiti nella scelta dei criteri di valutazione dell'offerta, che devono essere pertinenti alla natura, all'oggetto e alle caratteristiche del contratto.
[GIURISPRUDENZA] - GARE PER DISTRIBUZIONE GAS NATURALE - AMBITI TERRITORIALI
Definizione degli ambiti territoriali per le procedure di gara relative alla distribuzione del gas naturale.
[GIURISPRUDENZA] - CORRISPONDENZA QUOTE NEI SERVIZI PRIMA DELLA MODIFICA DEL COMMA 13 ART. 37
Ripartizione delle quote nelle ati di servizi prima della modifica del comma tredicesimo dell'art. 37.
[GIURISPRUDENZA] - OBBLIGO MOTIVAZIONALE IN CASO DI MANCATO AFFIDAMENTO PER INIDONEITA' OFFERTA
La pa deve adeguatamente motivare la mancata aggiudicazione per non convenienza delle offerte.
[GIURISPRUDENZA] - NO DIMEZZAMENTO TERMINI PORCESSUALI PER AZIONI RISARCIMENTO DANNO
Non c'è dimezzamento dei termini nei riguardi delle controversie risarcitorie.
[GIURISPRUDENZA] - PROJECT FINANCING - INDIVIDUAZIONE DELLE PROPOSTE RITENUTE DI PUBBLICO INTERESSE
Nelle procedure di project financing e’ compito dell'Amministrazione procedente è valutare se il progetto proposto abbia o meno i contenuti necessari a soddisfare l'interesse pubblico in funzione del quale il programma è stato concepito.
[GIURISPRUDENZA] - TASSATIVITA' CAUSE DI ESCLUSIONE ANCHE SENZA ESPRESSA COMMINATORIA
L’esclusione dalla gara possa essere disposta sia nel caso in cui la legge o il regolamento la comminino espressamente, sia nell’ipotesi in cui la legge imponga “adempimenti doverosi” o introduca, comunque, “norme di divieto” pur senza prevedere espressamente l’esclusione
[GIURISPRUDENZA] - DISCIPLINA DEL COLLAUDO DI COMPETENZA DEL LEGISLATORE STATALE
L'attività di collaudo attiene alla fase dell'esecuzione del contratto e rientra nella materia dell'ordinamento civile, di competenza esclusiva del legislatore statale, ad eccezione delle sole disposizioni di tipo meramente organizzativo o contabile.