Home

Leggi e Sentenze sugli Appalti Pubblici


Elenco Leggi e Sentenze del 01/02/2012


LEGGI E SENTENZE
[PRASSI] - LINEA DI CREDITO DEDICATA ALL'ASSOLVIMENTO OBBLIGAZIONI CONTRATTUALI
Parere sulla proporzionalita' della previsione della lex specialis della gara, a mente della quale, in sede di indicazione dei requisiti di capacita' economica e finanziaria, è prevista la produzione di dichiarazioni bancarie rilasciate da almeno due istituti di credito o intermediari autorizzati, attestanti la concessione (o l'impegno a concedere) all'impresa aggiudicataria di una linea di credito dedicata all'assolvimento delle obbligazioni pecuniarie derivanti dal contratto di appalto nel triennio di riferimento, oltre la cauzione definitiva di cui all'art. 113 del D.Lgs. n. 163/2006.
[PRASSI] - LEASING IMMOBILIARE IN COSTRUDENDO - NORMATIVA APPLICABILE
L'Autorità in tale sede analizza le possibilità di far ricorso alla locazione finanziaria.
[PRASSI] - COMPROVA REQUISITI - SPENDITA REQUISITI DEI SOCI
L'Autorita' in tale sede chiarisce la portata della norma prevista dall'art. art.253, comma 15, del D.Lgs. n.163/2006.
[PRASSI] - CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO
L'Autorita' si esprime sull’operato della stazione appaltante che ha minuziosamente e dettagliatamente descritto le caratteristiche del prodotto oggetto della fornitura.
[PRASSI] - GIOVANE PROFESSIONISTA - DICHIARAZIONI IN SEDE DI GARA
L'Autorita' in tale sede chairisce quali dichiarazioni devono essere rese dal giovane professionista.
[PRASSI] - CONCESSIONE SERVIZIO - RATIO E PRINCIPI APPLICABILI
L'Autorita' in tale sede analizza le ragioni per cui la stazione appaltante decide di procedere con un concessione di servizi e non con un appalto.
[PRASSI] - SIGILLATURA BUSTE - SOTTOSCRIZIONE DICHIARAZIONE - CLAUSOLE NON PREVISTE NEL BANDO
In tale sede si analizza la legittimità del comportamento della PA in relazione alle clausole del bando.
[PRASSI] - CONTRATTI MISTI - DISCIPLINA APPLICABILE
L'Autorita' con tale parere chiarisce la normativa degli appalti misti e quando deve essere applicata.
[PRASSI] - VERIFICA ANOMALIA OFFERTE - GIUDIZIO DI ESCLUSIONE NON ADEGUATAMENTE MOTIVATO
Sul provvedimento di esclusione dalla procedura di affidamento non adeguatamente motivato dalla stazione appaltante e sui suoi relativi effetti.
[PRASSI] - BANCA DATI NAZIONALE DEI CONTRATTI PUBBLICI
Segnalazione dell'AVCP recante misure per la riduzione dei costi amministrativi negli appalti pubblici.
[PRASSI] - AUTOCERTIFICABILITA' DEL DURC
Nota dell'INAIL e dell'INPs sull'inammissibilita' dell'autocertificazione del DURC.
[PRASSI] - CONTRIBUTO AVCP 2012
Deliberazione dell'Autorita' con la quale' specifica le modalita' e i termini di versamento del contributo dovuto per la partecipazione alle procedure di affidamento per l'anno 2012.
[NORMATIVA] - DISPOSIZIONI IN MATERIA DI USURA E ESTORSIONE
Disposizioni in materia di usura e di estorsione, nonche' di composizione delle crisi da sovraindebitamento.
[GIURISPRUDENZA] - COMPOSIZIONE COMMISSIONE GIUDICATRICE
Sulla illegittimita’ della composizione della commissione giudicatrice composta da un numero pari di membri.
[GIURISPRUDENZA] - CAUZIONE PROVVISORIA - IMPORTO DEFICITARIO
Il Giudice in tale sede chiarisce se debba essere o meno disposta l’esclusione nei confronti del concorrente che ha presentato la cauzione provvisoria di importo inferiore a quello richiesto.
[GIURISPRUDENZA] - MANCATA INDICAZIONE ONERI SICUREZZA NELL'OFFERTA
Sulle conseguenze della mancata indicazione degli oneri per la sicurezza nell'offerta economica.
[GIURISPRUDENZA] - DICHIRAZIONE REQUISITI ART 38 DLGS 163-06 DEI RESPONSABILI TECNICI
Sulla illegittimita' del provvedimento di aggiudicazione, per omessa dichiarazione da parte di entrambe le societa', che effettuano la gestione dei rifiuti, facenti parti del R.T.I. aggiudicatario della dichiarazione ex art. 38, lett. b) e c), del D. Lgs. 12 aprile 2006, n. 163, per i relativi responsabili tecnici delle imprese.
[GIURISPRUDENZA] - DURC: APPOSIZIONE, CON RIFERIMENTO ALL'INPS, DELLA DICITURA " NON SI ╚ PRONUNCIATO"
Sulla validita' ai fini della partecipazione ad una gara di un DURC con l'apposizione, con riferimento all'Inps, della dicitura " non si è pronunciato".
[GIURISPRUDENZA] - AVVALIMENTO NEI LLPP: CUMULO CAPACIT└ DISTINTI OPERATORI ECONOMICI
Il Giudice in tale sede chiarisce se sia o meno legittimo il ricorso all’avvalimento finalizzato a cumulare le capacita' di distinti operatori economici (offerente ed ausiliario) entrambi in possesso, ma solo parzialmente (e, dunque, nessuno per l’intero), del requisito di ammissione prescritto dalla lex specialis di gara.
[GIURISPRUDENZA] - INTERDITTIVA ANTIMAFIA TIPICA
Sentenza sui principi consolidati in tema di cd. interdittiva antimafia tipica.
[GIURISPRUDENZA] - SPECIFICAZIONE COSTI SICUREZZA
Sentenza sull'obbligo sia per le imprese ma anche per le stazioni appaltanti di indicare sempre i costi relativi alla sicurezza.
[GIURISPRUDENZA] - ESCLUSIONE AUTOMATICA - INCIDE IL NUMERO DELLE DITTE AMMESSE
Il Collegio chiarisce come il ricorso all’esclusione automatica appaia giustificato dal numero delle ditte partecipanti alla gara.
[GIURISPRUDENZA] - PRESENTAZIONE DI UNA SOLA OFFERTA VALIDA - AUTOTUTELA - ANNULLAMENTO PROCEDURA DI GARA - NON AUTOMATICO
Il collegio chiarisce come la presentazione di una sola offerta non costituisce, di per se', motivo utile per non concludere la procedura ad evidenza pubblica.
[GIURISPRUDENZA] - RTI - CLAUSOLA LIMITATIVA ALLA PARTECIPAZIONE
Deve ritenersi legittima la clausola limitativa per l’associazione in ATI fra loro di imprese in grado di partecipare singolarmente alla gara?
[GIURISPRUDENZA] - OBBLIGHI PUBBLICITA' - SEDUTE PUBBLICHE - GARA INFORMALE
Sull'applicabilita' o meno del principio di ordine generale di pubblicita' della seduta di gara anche nella procedura della gara informale senza bando di cui all'art. 57 del D.Lgs. 163 del 2006.