Home

Leggi e Sentenze sugli Appalti Pubblici


Elenco Leggi e Sentenze del 22/07/10


LEGGI E SENTENZE
[PRASSI] - PRINCIPIO DI EQUIVALENZA - TERMINI PAGAMENTO
L'Autorita' chiarisce se sia legittima la clausola del bando che impone, a pena di esclusione, l’accettazione della clausola che prevede il pagamento entro 120 giorni decorrenti dalla data di ricevimento della fattura.
[PRASSI] - DISCREZIONALITA' PA - REQUISITI PARTECIPAZIONE
Il Collegio in tale sede analizza la facolta' della stazione appaltante di prevedere dei requisiti ulteriori rispetto a quelli previsti dalla normativa.
[PRASSI] - CHIARIMENTI PA - MODALITA' DI TRASMISSIONE - VINCOLATIVITA'
In tale sede viene precisato quando i chiarimenti posti dalla stazione appaltante sulla normativa di gara assumono carattere vincolante.
[PRASSI] - REQUISTI ULTERIORI - DISCREZIONALITA' P.A.
Il Collegio si esprime in merito alla possibilita' per la stazione appaltante di fissare requisiti ulteriori rispetto a quelli previsti dalla normativa.
[PRASSI] - INDICAZIONE COSTI SICUREZZA - OFFERTA
In tale sede viene chiarito l'obbligo sia per le imprese ma anche per le stazioni appaltanti di indicare sempre i costi relativi alla sicurezza.
[PRASSI] - DOMANDA PARTECIPAZIONE - SOTTOSCRIZIONE - ATI
In tale sede si chiarisce se in caso di partecipazione in ATI sia necessario presentare una sola domanda di partecipazione sottoscritta da entambe le associate.
[GIURISPRUDENZA] - ESCLUSIONE PER IRREGOLARITA' FISCALE
Il Giudice chiarisce se, nonostante la modesta entita' dell'importo dovuto, un concorrente debba essere escluso dalla gara per irregolarità fiscale.
[GIURISPRUDENZA] - CONTRIBUTO SULLE GARE
Il Giudice chiarisce se sia legittima l'esclusione di una ditta da una gara per errato versamento del contributo all'Autorita', nel caso di mancata indicazione negli atti di gara, da parte della stazione appaltante, dell’esatto importo del contributo da versare.
[GIURISPRUDENZA] - OBBLIGO ALLEGAZIONE DURC ALL'OFFERTA
Il Giudice si esprime sulla legittimita' dell’operato della Commissione giudicatrice prendendo atto che diverse ditte offerenti hanno omesso di allegare il documento DURC come previsto dal bando integrale di gara, stabilisce di non escludere dalla gara le offerte che portino come unico difetto l'omissione di detto documento.
[GIURISPRUDENZA] - GIURISDIZIONE COMPETENTE
Su quale sia il giudice competente, anteriormente alla modifica arrecata dal D.lgs. 53/2010, legittimato a conoscere la domanda giurisdizionale del privato concorrente volta a far accertare la sorte del contratto, la cui aggiudicazione in favore di terzi sia stata annullata su suo ricorso.
[GIURISPRUDENZA] - VALUTAZIONE OFFERTA: CONFRONTO A COPPIE
Il Giudice specifica, in relazione ai criteri di valutazione delle offerte, in cosa consista il metodo del c.d. confronto a coppie.
[GIURISPRUDENZA] - SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE DEL GAS NATURALE COMMISSIONE DI GARA NOMINA
Il Collegio specifica in quale momento deve avvenire la nomina della Commissione di gara in un appalto di servizi.
[GIURISPRUDENZA] - SERVIZIO DI SMALTIMENTO RIFIUTI DECORRENZA DEL TERMINE DI IMPUGNAZIONE
Il Collegio in tale sede chiarisce da quale data inizia a decorrere il termine di impugnazione.
[GIURISPRUDENZA] - COMMISSIONE DI GARA COMPOSIZIONE PARTECIPAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE
Il Consiglio in tale sede chiarisce se il fatto che il segretario comunale abbia partecipato ai lavori della commissione di gara in qualita' di componente possa determinare l'illegittimita' della commissione.
[GIURISPRUDENZA] - SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA - CENTRO DI COTTURA - TERRITORIO COMUNALE
In tale sede viene chiarito se sia legittima la clausola che richiede alle ditte partecipanti la disponibilita' di un centro di cottura situato nell’ambito del territorio comunale.