Home

Quesiti sugli Appalti Pubblici



Elenco quesiti del 23/03/2011








I quesiti sugli appalti pubblici pi├╣ interessanti della settimana
Varianti,
Si chiede di sapere se in un contratto pubblico di € €245.555,87 relativo ai beni culturali, è possibile redigere un perizia di variante, la cui spesa sia superiore al 20% dell'importo contrattuale e in quali casi, se ciò è posssibile.
pluralitÓ gare deserte,
In una gara ad evidenza pubblica sopra soglia, avente ad oggetto l'appalto di servizi, alcuni lotti sono andati deserti.
Si è quindi proceduto, ai sensi dell'art.57, comma 2, lett a) e comma 6 del Codice dei Contratti, lasciando immutate, nella sostanza, le condizioni contrattuali inizialmente previste negli atti della gara ad evidenza pubblica. Gli operatori economici, che a seguito di un'indagine di mercato avevano chiesto di essere invitati alla procedura negoziata, nonostante siano stati formalmente invitati, non hanno presentato alcuna offerta entro il termine di scadenza.
Si chiede se a questo punto sia possibile procedere comunque nella trattativa, verificando le eventuali loro proposte di modifica delle iniziali condizioni contrattuali, ovvero se il legislatore imponga di seguire un altro iter e, in caso affermativo, quale.
estensione del contratto, Cig
In caso estensione di un contratto preesistente per un importo contenuto entro il 20% ma comunque superiore alla franchigia prevista per il pagamento contributo gare, l'ente pubblico è tenuto a richiedere un nuovo CIG ed a pagare il contributo gare sull'importo relativo alla estensione?
polizza assicurativa,
In una gara d'appalto di servizi effettuata in base all'II B cat. 25 (Servizi Sanitari e Sociali), in applicazione dell'art. 20 del Decreto Legislativo 12/04/2006 n. 163 per l'affidamento del servizio di trasporto vidiolesi da casa alla scuola e viceversa per un importo a base d'asta di € 520.344,00.
L'appalto è stato aggiudicato ad una Cooperativa sociale onlus; in fase di stipulazione del contratto fra i vari documenti richiesti, la Ditta ha presentato la copia della Polizza di Responsabilità Civile generica, usata dalla Ditta per tutte le gare d'applto che fa.
Quesito:
Si può accettare la polizza di Responsabilità Civile Generica, oppure la Ditta deve fare una polizza di Responsabilita Civile specifica per l'appalto in oggetto con beneficaria l'Amministrazione Appaltante e se si in base a quale normativa.
tracciabilitÓ flussi finanziari, ambito di applicazione
La normativa sulla tracciabilità dei flussi finanziari ( con la richiesta obbligatoria del CUP e CIG ) si applica solo agli appalti che richiedono finanziamenti oppure indistintamente a tutte le gare a prescindere dal finanziamento ( o da un eventuale soglia)?